Comacchio

La piccola Venezia

Affascinante e originale città lagunare, Comacchio viene chiamata la “piccola Venezia “.

Splendida città d'arte a lungo contesa da Ferraresi e Ravennati, da Papi e Imperatori.

Sorse agli albori del Medioevo su tredici isolotti e fondo' esclusivamente sull'acqua il proprio sviluppo urbano e economico. Oggi rimane una città dalle caratteristiche architettoniche intatte e uniche. L'attuale centro storico conserva notevoli testimonianze del passato: bellissime chiese e monumenti, ponti che sovrastano i canali, primo fra tutti il seicentesco Trepponti, antica porta d'ingresso della città. Da non perdere il Museo del Carico della Nave Romana, il Duomo di San Cassiano (Patrono della città) affiancato dalla Torre Campanaria, lo scenografico Loggiato dei Cappuccini con i suoi 143 archi. Sotto al porticato si apre un museo-laboratorio unico: la Manifattura dei Marinati, tuttora adibita alla cottura e marinatura dell'anguilla. Attraversare la città in barca? A Comacchio si può sulle tradizionali batane che fino a qualche decennio fa costituivano il normale mezzo di trasporto e che oggi sostano vicino alla Vecchia Pescheria.

Incontrare Comacchio, a soli 7 chilometri dalla spiaggia e la comodità nel raggiungerla ne fa una meta assolutamente imperdibile.


Altre località